Differenze tra le versioni di "Mastering"

sostituito "problematica" con il più corretto "problema"
(+f)
(sostituito "problematica" con il più corretto "problema")
Oggigiorno, con l'avvento delle [[Digital Audio Workstation]] e dei [[plugin (informatica)|plug-in]], non solo è possibile registrarsi un disco intero su un comune personal computer, ma è anche possibile effettuare il mastering rimanendo nel dominio digitale. Ciò nonostante, importanti studi di mastering, sebbene siano dotati di macchine digitali, continuano a fare uso di costosissime apparecchiature analogiche per intervenire sulla dinamica e sullo spettro dei brani da masterizzare, sfruttando l'elevatissima sensibilità e precisione che può essere ottenuta con [[filtro (elettronica)|filtri]] analogici passivi.
 
== ProblematicheProblemi e leggende legatelegati al mastering ==
 
Grazie allo sviluppo del digitale nell'audio, è aumentata la possibilità di intervenire a posteriori su un qualsiasi aspetto di una registrazione senza alcuna perdita qualitativa, anzi, spesso ottenendo risultati migliori del materiale di partenza.<br>
 
È fondamentale precisare che quanto descritto è appannaggio quasi esclusivamente della [[musica pop]].
Per quanto concerne la musica [[jazz]], quella [[musica classica|classica]] ed altri generi di musica perlopiù acustici, questaquesto problematicaproblema non è mai sortasorto in quanto gli interventi di mastering su questi generi tendono a non snaturare il carattere spettrale e dinamico della registrazione, ma si limitano solamente ad adattare al meglio i brani al supporto.
 
== Lo studio e l'ingegnere di mastering ==
Utente anonimo