Sicurezza e vulnerabilità delle reti: differenze tra le versioni

ripristino problematica, con il significato di "svariati problemi interrelati" + correzioni e aggiunte
(sostituito "problematica" con il più corretto "problema")
(ripristino problematica, con il significato di "svariati problemi interrelati" + correzioni e aggiunte)
{{F|sicurezza informatica|maggio 2012|Mancano del tutto le sezioni Note/Bibliografia/Collegamenti esterni}}
La '''sicurezza delle reti''' è ununa problemaproblematica che nasce nel momento in cui si hanno più [[computer]] interconnessi fra loro cioè in una [[rete di calcolatori]]: essi, infatti, offrono diverse [[vulnerabilità]] sfruttabili, più o meno facilmente, da terzi per intromettersi nel sistema ed intercettarne i dati. Un'importante aggravante deriva dal fatto che [[Internet]] è nata come rete didattica in un ambiente universitario e le sue regole non prevedono metodi di sicurezza impliciti alla propria struttura: le difese devono essere messe in atto sulle macchine stesse o creando strutture di rete particolari.
I principali punti deboli, ed i relativi attacchi, che minano allala sicurezza delle reti sono:
 
== Numero di sequenza ==
 
==Denial of Service==
 
{{vedi anche|Denial_of_service}}
La locuzione '''''denial of service''''' (spesso abbreviata in '''DoS''') indica un malfunzionamento provocato da un attacco informatico con il quale si saturano deliberatamente le risorse di un [[sistema informatico]] che fornisce un servizio, ad esempio un [[sito web]], fino a renderlo incapace di erogare il servizio.
 
{{Portale|Sicurezza informatica|Telematica}}