Differenze tra le versioni di "Presidenti dell'Angola"

nessun oggetto della modifica
|}
 
Sotto la guida di Dos Santos il paese divenne una democrazia multipartitica. Le elezioni presidenziali del 1992 videro la rielezione di Dos Santos con il 49% dei voti; l'oppositore di Dos Santos, [[Jonas Savimbi]], dell'[[Unione Nazionale per l'Indipendenza Totale dell'Angola]] affermò che le elezioni furono viziate da brogli e ritirò la sua candidatura in vista del secondo turno. Dopo la nuova Costituzione del 2010, Dos Santos è stato confermato Presidente, su designazione del Parlamento, in qualità di leader del partito che ha conseguito la maggioranza relativa dei voti in occasione delle [[elezioni presidenzialigenerali in Angola del 2012|elezioni presidenzialigenerali del 2012]].
 
[[Categoria:Liste di capi di Stato in Africa]]