Apri il menu principale

Modifiche

16 byte aggiunti ,  4 anni fa
 
==Cenni storici==
Questo componente non era presente nell'originario aratro, ma è comparso nel corso dell'evoluzione dello strumento dopo le innovazioni introdotte dai [[Civiltà romana|Romani]], che aprirono la strada alla trasformazione dell'aratro da uno strumento discissore simmetrico ad uno asimmetrico. Fu nel corso del [[Medioevo]] che il versoio divenne un componente dell'aratro tipo, ormai concepito come strumento discissore-rovesciatore, e pedron e gay.
 
==Descrizione e funzionamento==
Utente anonimo