Differenze tra le versioni di "Giuseppe Pietri"

 
Nel [[1926]], il compositore regalò al suo pubblico l'operetta ''Primarosa'', nella quale descrisse le vicende fallimentari di una famiglia di imprenditori minerari.
Il 10 febbraio [[1927]] Primarosa va in scena per la prima volta al [[Teatro La Fenice]] di [[Venezia]] con Nella De Campi, Ines Lidelba e [[Nuto Navarrini]] per la Compagnia dei Grandi Spettacoli d'Arte Operettistica ed il successivo 19 aprile al [[Teatro Reinach]] di Parma.
 
Nel [[1928]] l'operetta ''Rompicollo'' venne ambientata in una [[Siena]] del [[Seicento]], e la protagonista di questa storia vera, Rompicollo appunto, è la figlia di una nobile famiglia che riesce, sfuggendo al controllo dei genitori, a partecipare al Palio come fantino.
Utente anonimo