Differenze tra le versioni di "Adeguatezza della prestazione pensionistica"

"''Art. 4. Adeguatezza delle prestazioni
1. Al fine di verificare l'adeguatezza delle prestazioni, il bilancio tecnico deve essere corredato dall'analisi dei [[tasso di sostituzione|tassi di sostituzione]], al '''lordo e al netto del prelievo [[pressione fiscale|fiscale]] e [[contributi previdenziali|contributivo]]''', calcolati con parametri coerenti con le ipotesi demografiche e macroeconomiche sottostanti la proiezione degli equilibri finanziari di medio e lungo periodo di cui all'art. 2. Il calcolo dei tassi di sostituzione deve coprire l'intero periodo di previsione, con cadenza almeno decennale, e deve essere effettuato per alcune figure-tipo particolarmente significative, fra le quali, in ogni caso, quelle riferite ai soggetti che accedono al pensionamento con i requisiti minimi di eta' e di contribuzione, rispettivamente, per il pensionamento di [[pensione di anzianità|anzianità]] e di [[pensione di vecchiaia|vecchiaia]] previsti dall'ordinamento dell'Ente.''"
 
Secondo l'art. 24 c. 7 del D.L. 201/2011 "Salva Italia", la pensione minima deve essere 1,5 volte l'[[assegno sociale]].
 
== La Riforma delle pensioni Fornero ==
7 473

contributi