Automa (informatica): differenze tra le versioni

m
Annullate le modifiche di 85.36.67.162 (discussione), riportata alla versione precedente di Botcrux
Nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 85.36.67.162 (discussione), riportata alla versione precedente di Botcrux)
In teoria dei [[sistema dinamico|sistemi dinamici]], un '''automa''' è un [[sistema dinamico]] discreto (nella scansione del tempo e nella descrizione del suo stato) e invariante (il sistema si comporta alla stessa maniera indipendentemente dall'istante di tempo in cui agisce).
 
Quando l'automa si trova in un dato ''stato'', esso può accettare solo un sottoinsieme dei simboli del suo alfabeto. L'evoluzione di un automa parte da un particolare stato detto '''stato iniziale'''. Un sottoinsieme privilegiato dei suoi stati è detto insieme ddegli '''stati finali''' o ''marcati''.
 
Quando l'automa si trova in un dato ''stato'', esso può accettare solo un sottoinsieme dei simboli del suo alfabeto. L'evoluzione di un automa parte da un particolare stato detto '''stato iniziale'''. Un sottoinsieme privilegiato dei suoi stati è detto insieme d
In genere gli automi sono '''[[deterministico|deterministici]]''', ovvero dato uno stato ed un simbolo in ingresso è possibile una sola transizione.