Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
{{S|Santa Sede}}
{{F|cattolicesimo|gennaio 2008}}
'''''Servus Servorum Dei''''', in italiano "servo dei servi di Dio", è uno dei titoli propri del [[Papa]], introdotto da [[papa Gregorio I]] a seguito dell'assunzione nel [[587|587/88]] da parte di [[Giovanni IV Nesteutes|Giovanni IV]] Nesteutés patriarca di Costantinopoli dell'attributo di <nowiki>''</nowiki>[[ecumenico]]<nowiki>''</nowiki>, con l'appoggio dell'imperatore [[Maurizio]], mantenuto poi nonostante le protresteproteste papali.
 
Indica la superiorità ma allo stesso tempo l'umiltà del Pontefice davanti a [[Dio]]. "Servo di Dio" è, nell'Antico Testamento, l'appellativo dei profeti: "Parla, Signore, il Tuo servo ti ascolta" (1Sam 3, 9-10).
Utente anonimo