Differenze tra le versioni di "Contributi figurativi"

nessun oggetto della modifica
I '''contributi figurativi''' o '''contributi nozionali''' detti anche '''contributi previdenziali figurativi''' o '''contributi sociali figurativi''', in Italia, nell'ambito della [[previdenza di primo pilastro]] consistono nel riepilogo dei contributi versati, [[contributo soggettivo]], [[contributo integrativo]] per gli iscritti alle casse dei liberi professionisti e i [[contributi previdenziali]] in genere versati individualmente o dal datore di lavoro per gli iscritti all'[[INPS]] o da quelli accreditati gratuitamente in specifiche situazioni.<ref>{{Cita web
|url = http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0008840
|titolo = PROPOSTA DI LEGGE 53072013
|pubblicazione = Camera dei Deputati
|accesso = 23 novembre 2014
|citazione = Con l'articolo 2 si riconoscono periodi di contribuzione figurativa per ogni figlio, naturale o adottivo, nonché un incremento del 10 per cento della pensione maturata per chi abbia avuto almeno due figli. Gli oneri relativi all'attuazione della legge sono posti a carico della fiscalità generale.
}}</ref>
 
== Applicazione ==
7 473

contributi