Differenze tra le versioni di "Colpo di mano a Creta"

nessun oggetto della modifica
(smistamento lavoro sporco)
== Trama ==
Durante la [[seconda guerra mondiale]] l'isola di [[Creta]] è occupata dai tedeschi. Nel [[1944]] due ufficiali inglesi, il maggiore Patrick Leigh Fermor ([[Dirk Bogarde]]) e il capitano Bill Stanley Moss (David Oxley) del [[Special Operations Executive|Special Operations Executive (SOE)]] in stretta collaborazione con la locale [[Resistenza (politica)|Resistenza]] cretese rapiscono con una audacissima operazione il generale tedesco [[Heinrich Kreipe]] (Marius Goring). Sottoposti ad una spietata caccia da parte delle forze tedesche, attraverso varie peripezie i ''[[commando]]'' ed i [[partigiano|partigiani]] riescono ad attraversare l'intera isola finché, giunti in una baia isolata, gli inglesi e il prigioniero vengono raccolti da un battello appositamente inviato e trasportati al [[Cairo]], dove hanno la loro base le forze britanniche.
 
==Curiosità==
 
Nel 1972 in uno studio televisivo a Creta fù organizzato una rimpatriata ed un incontro davanti a migliaia di telespettatori sia dei membri della resistenza greca, che degli ufficiali inglesi e del generale tedesco protagonisti di quell'episodio i quali furono tutti ben contenti di ritrovarsi vivi e in salute dopo tanti anni.
 
{{Portale|cinema}}
Utente anonimo