Differenze tra le versioni di "IBM Deep Blue"

nessun oggetto della modifica
Il campione russo chiese la rivincita, ma l'IBM rifiutò e ritirò Deep Blue. In parte egli aveva visto giusto: le regole permettevano ai creatori di modificare il programma tra una sfida e l'altra. Il codice fu modificato tra le partite per capire meglio lo stile di gioco di Kasparov, permettendogli di evitare una trappola nelle mosse finali nella quale l'[[intelligenza artificiale|IA]] cadde per due volte. Successivamente, [[Feng-hsiung Hsu]] nel suo libro ''[[Behind Deep Blue: Building the Computer that Defeated the World Chess Champion]]'' sostenne che egli aveva il diritto di usare Deep Blue come base per una macchina migliore indipendente da IBM, per accettare l'offerta di rivincita di Kasparov, ma questi si rifiutò di accettare la rivincita (vedere anche la lettera aperta di Hsu sulla rivincita presente più in basso).
 
Nel 2003 è stato realizzato un documentario che ha sostanzialmente confermato i sospetti dello scacchista ex sovietico: nel video ''[[Game Over: Kasparov and the Machine]]'' furono realizzate delle interviste ad alcuni testimoni che definiscono la vittoria di Deep Blue come una manovra della IBM per aumentare il suo valore azionario. La sconfitta di Kasparov da parte di Deep Blue ha ispirato la creazione di un nuovo gioco chiamato [[Arimaa]] che utilizza un set standard di scacchi, ma concepito in modo tale che sia molto più difficile per un computer vincere contro avversari umani.
 
== Note ==