Differenze tra le versioni di "Uryū Ishida"

1 551 byte aggiunti ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
=== Il passato ===
Da bambino, Uryū amava allenarsi con suo nonno Soken. Suo padre, [[Ryūken Ishida]], odiava il fatto di essere un [[Quincy (Bleach)|Quincy]], dicendo che non era un'occupazione con cui si guadagnassero soldi. Soken capiva le ragioni di [[Ryūken Ishida|Ryūken]] in quanto egli aveva una famiglia da mantenere. Il vecchietto disse quindi ad Uryū che anche lui avrebbe capito un giorno le motivazioni di suo padre.
Quando Uryū era ancora in giovane età, il nonno fu ucciso dagli [[Hollow (Bleach)|Hollow]] proprio davanti a lui, che non fu in grado di far nulla per proteggerlo.<ref>[[Rukia Kuchiki]]·e [[Kisuke Urahara]] raccontano il misfatto ad Ichigo. Bleach, manga, edizione italiana, numero 6, '''Pag 46-47'''</ref> Questa è la ragione per cui odia gli [[Shinigami (Bleach)|shinigami]], che non vennero a salvare Soken in tempo. Nel corso della serie si scoprirà che dietro a questo ritardo c'era l'attuale capitano della dodicesima12ª divisione [[Mayuri Kurotsuchi]]: egli voleva infatti l'anima di Soken da collezionare per i suoi studi.
 
=== Nella saga di Karakura ===
L'Espada colpisce ripetutamente la bambola con le sembianze del Quincy torturandolo. Anche se Renji lo prega di fermarsi, Szayel spezza in due la bambola e al suo interno distrugge uno dopo l'altro i vari organi interni di Uryū, che quindi viene ferito gravemente. Dopo di che Szayel riserva a Renji lo stesso trattamento. Ad aiutarli, alla fine, arriva il vecchio nemico di Ishida, Mayuri Kurotsuchi, il quale, dopo una furiosa sfida tra scienziati, ha la meglio sull'Espada.
 
=== Saga del Fullbring ===
17 mesi dopo la sconfitta di Aizen, durante l'allenamento di Ichigo per acquisire il Fullbring, Uryū viene attaccato da un misterioso nemico, finendo in ospedale. In un primo momento si sospetta che l'autore dell'attacco sia [[Fullbringer #Shūkurō Tsukishima|Shūkurō Tsukishima]], un Fullbringer a cui la Xcution dà la caccia, infatti poco dopo egli inizia ad attaccare anche [[Orihime Inoue]] e [[Yasutora Sado]]. L'attacco di Tsukishima plagia le menti dei due, facendolo apparire come un loro vecchio amico. La stessa sorte tocca anche agli altri amici di Ichigo, alla sua famiglia e a tutti i membri dell'Xcution, escluso [[Kūgo Ginjō]].
 
Riappare durante il combattimento contro Tsukishima, svelando ad Ichigo che il vero nemico, nonché colui che l'ha attaccato, è proprio Ginjō.
 
=== Saga della Guerra dei Mille Anni ===
In seguito alla battaglia di Ichigo contro [[Arrancar #Vandenreich|Ebern Asguiaro]], Uryū insieme a Sado, Inoue e lo stesso Ichigo incontra [[Neliel Tu Oderschvank]], che riferisce loro l'avvenuta conquista dell'[[Hueco Mundo]] da parte del [[Quincy (Bleach) #Vandenreich|Vandenreich]]. I ragazzi si preparano, quindi, all'imminente battaglia, ma Uryū afferma di non poterli accompagnare questa volta.
 
Lo si vedrà, in seguito, presentarsi al cospetto di [[Yhwach]], che riunirà tutti gli Stern Ritter, proclamando lo stesso Uryū suo successore e assegnandogli la sua stessa ''Shrift'', ovvero la lettera "A".
 
Inizierà, quindi, l'invasione del Palazzo Reale, sotto la guida di Yhwach.
== Oggetti ==
Ecco una lista di armi e accessori che utilizza durante la serie:
Utente anonimo