Differenze tra le versioni di "Accordo di Villa Madama"

m
Fix parametri Infobox trattato using AWB
m (Fix parametri Infobox trattato using AWB)
{{Infobox trattato
|Nome del trattato=Accordo di revisione del Concordato lateranense
|Parte_di =
|Immagine =
|Didascalia =
|Data firma =18 febbraio [[1984]]
|Luogo =[[Villa Madama]], [[Roma]]
|Premessa =[[Conciliazione]]
|EsitoCondizioni = Revisione dei [[Patti Lateranensi]]
|Mutamenti_territoriali =
|Esito = Revisione dei [[Patti Lateranensi]]
|Parte1 ={{SantaSede}}
|Parte2 ={{ITA}}
|Rappresentante1Firmatario1 =[[Agostino Casaroli]]
|Rappresentante2Firmatario2 =[[Bettino Craxi]]
|Note =
}}
La normativa relativa alla [[Chiesa cattolica]] è contenuta nella Legge 25 marzo 1985, n. 121 di ''ratifica ed esecuzione degli accordi firmati a [[Roma]] il 18 febbraio [[1984]]'', cui si aggiunge un ''Protocollo addizionale''.
 
L'accordo vede come contraenti la ''[[Santa Sede]]'' e ''lo [[Italia|Stato italiano]]'', i cui rapporti sono già regolati dai "''[[Patti Lateranensi]]''", che possono essere modificati di comune accordo senza ricorrere a "[[revisione costituzionale]]", ma che necessitano di ulteriori modifiche consensuali del Concordato Lateranense a causa del continuo processo di trasformazione politico/sociale.
 
L'Accordo consta di quattordici articoli i quali non fanno altro che affermare e tutelare:
75 072

contributi