Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 4 anni fa
La congregazione venne fondata da madre [[Giulia Salzano]] ([[1846]]-[[1929]]): già maestra comunale a [[Casoria]] ([[provincia di Napoli|Napoli]]), il 5 febbraio del [[1894]] iniziò, con sette compagne, a collaborare alle opere parrocchiali, particolarmente all'insegnamento del catechismo ai fanciulli che si preparavano alla prima comunione.<ref name="DIP">DIP, vol. II ([[1975]]), coll. 696-699, voce a cura di G. Rocca.</ref>
 
Con il permesso dell'arcivescovo di [[arcidiocesi di Napoli|Napoli]], il cardinale [[Giuseppe Antonio Ermenegildo Prisco]], la Salzano e le compagne presero il velo il 21 novembre [[1905]]: il 12 agosto [[1920]] la Congregazionecongregazione delle catechiste del Sacro Cuore venne eretta a livello diocesano e il 18 gennaio [[1947]] venne approvata dalla [[Santa Sede]] come congregazione di diritto pontificio; ottenne l'approvazione definitiva il 19 marzo del [[1960]].<ref name="DIP"/>
 
La fondatrice è stata beatificata da [[papa Giovanni Paolo II]] nel [[2003]] e proclamata [[santo|santa]] da [[papa Benedetto XVI]] il 17 ottobre [[2010]].<ref>{{cita web|http://www.vatican.va/news_services/liturgy/libretti/2010/20101017.pdf|La cappella papale per le canonizzazioni del 17 ottobre 2010|18-10-2010}}</ref>