Apri il menu principale

Modifiche

== Storia ==
===Stati Uniti===
Nel 1890, gli USA indissero un concorso tra vari tipi di fucili ad otturatore girevole-scorrevole aperto anche alle ditte estere. Questi fucili dovevano essere adattati alle cartucce proposte dall'esercito americano: entrambi calibri .30. La presenza del [[Cutoff (disambigua)|cut off]], il meccanismo che permetteva di escludere la ricarica semplificata, fu determinante rispetto alle altre caratteristiche (gittata, ampiezza della rosa etc.). Le tattiche di fanteria dell'epoca enfatizzavano il tiro di precisione ed il risparmio delle munizioni, la possibilità di sparare un colpo isolato, senza il ritorno dell'otturatore, rendeva più precisa l'arma e riduceva la cadenza di tiro. Dunque la commissione dell'esercito statunitense ufficializzò la scelta di adottare il Krag nel maggio 1893, scegliendo tra 53 modelli, tra cui il Lee, il Krag, il Mannlicher, il Mauser, e lo Schmidt-Rubin, con molte polemiche. Il [[congresso degli Stati Uniti d'America|Congresso]] era contrario ad adottare un'arma di fabbricazione straniera tanto che diede la possibilità ai progettisti statunitensi di fare un progetto migliore, ma i modelli presentati si dimostrarono inferiori per le caratteristiche richieste. La produzione iniziò nelle fabbriche Springfield nel gennaio 1894 anche se l'impiego sul campo si ebbe soltanto nell'ottobre dello stesso anno.
 
Nacque anche una versione più corta utilizzata soprattutto dalla cavalleria. Venne costruita in tre diverse varianti: