Apri il menu principale

Modifiche

L'Autorità Nazionale Palestinese, in quanto rappresentante del popolo palestinese, dispone di un posto di osservatore all'[[Assemblea generale delle Nazioni Unite]] e di un seggio permanente nell'ambito della [[Lega Araba|Lega degli Stati Arabi]] e della [[Organizzazione per la Conferenza Islamica]]. Dal 2011 inoltre, come Palestina, è membro dell'[[UNESCO]].
 
Il 29 novembre [[2012]] le viene concesso lo [[status]] di [[ONU|Stato osservatore non membro]] presso l'ONU, per mezzo della [[Risoluzione 67/19 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite|Risoluzione 67/19]].<ref>[http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/29/abu-mazen-lonu-ci-dia-certificato-di-nascita-come-stato/ Onu, l'Assemblea generale riconosce la Palestina Stato osservatore non membro] da [[il Fatto Quotidiano]]</ref><ref>[http://www.repubblica.it/esteri/2012/11/29/news/onu_oggi_voto_su_palestina_stato_osservatore-47682675/ Onu, sì alla Palestina Stato osservatore] da [[la Repubblica]]</ref>
[[File:Palestine election map.PNG|upright=1.4|thumb|Zone sotto il controllo ANP (aree A e B in verde)]]
 
Utente anonimo