Apri il menu principale

Modifiche

Gli americani misero in campo un esercito di 5.000 uomini, 8 fregate e 5 corvette; dalla parte inglese si schierarono anche gli indiani [[Sauk (popolo)|Sauk]], capeggiati da [[Falco Nero]] (''Black Hawk''), ed i pellerossa [[Shawnee]] di [[Tecumseh]].
 
Durante le prime fasi della guerra gli Statunitensi perdettero la città di [[Detroit]], che fu però riconquistata subito dopo. Il conflitto vide anche la partecipazione di [[corsaro|corsari]] statunitensi, i quali attaccarono in varie occasioni le navi delle altre forze belligeranti. Nel 1814 i britannici tentarono di prendere lo Stato di [[New York (Stato)|New York]], occuparono [[Washington D.C.]], ove bruciarono la [[Casa Bianca]] (che dalla ritinteggiatura avvenuta allora prende tale nome) e bombardarono [[Baltimora]] (assedio durante il quale fu composto l'[[The Star-Spangled Banner|inno statunitense]]).
 
La guerra ebbe termine con il ristabilimento della situazione esistente all'inizio del conflitto e con il riconoscimento del nuovo Stato americano.
Utente anonimo