Think tank: differenze tra le versioni

Corretto informazione errata
Nessun oggetto della modifica
(Corretto informazione errata)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Il termine viene coniato negli [[Stati Uniti d'America]] durante la [[seconda guerra mondiale]] quando il [[Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti|Dipartimento della Difesa]] creò delle unità speciali per l'analisi dell'andamento bellico chiamate in gergo proprio ''think'' (pensiero) ''tank'' (tanica, serbatoio, ma anche carro armato).
 
In [[Italia]] i think tank più conosciuti nel campo della politica internazionale sono ISPI e IAI. Ve ne sono poi altri più generalisti quali [[Italia Futura]]<ref>[http://statoemercato.wordpress.com/2009/07/04/la-crisi-vista-dai-think-tank-italiani-tutto-ruota-intorno-a-tremonti/ La crisi vista dai think tank]</ref> e Arel/Associazione TrecentoSessanta presiedute rispettivamente da [[Luca Cordero di Montezemolo]] e da [[Enrico Letta]]<ref>[http://www.lospaziodellapolitica.com/2009/11/il-futuro-dei-think-tank-italiani-visto-da-noi/ I think tank italiani visti da noi]</ref>. Oltre a queste troviamo altre "fondazioni di matrice politica" nel panorama italiano quali [[FareFuturo]] di [[Adolfo Urso]], ItalianiEuropei di [[Massimo D’Alema]], [[Nuova Italia]] di [[Gianni Alemanno]], Magna Carta di [[Gaetano Quagliariello]], Medidea di [[Giuseppe Pisanu]], Liberal di [[Ferdinando Adornato]], ItaliaDecide di [[Luciano Violante]], Folder di [[Antonio Di Pietro]], Sardegna Democratica di [[Renato Soru]], Sudd di [[Antonio Bassolino]] e Mezzogiorno Europa nato per volontà dell’attualedell’ex [[Presidente della Repubblica Italiana|Presidente della Repubblica]] [[Giorgio Napolitano]].
 
== Origini ==
Utente anonimo