Chiesa assira d'Oriente: differenze tra le versioni

m
Annullate le modifiche di Arcieparchia (discussione), riportata alla versione precedente di Sentruper
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Annullate le modifiche di Arcieparchia (discussione), riportata alla versione precedente di Sentruper)
|sede = ''storica'', Baghdad,<br />''attuale'', Chicago (Stati Uniti)
|primate= ''[[Catholicos]]'' Mar Dinkha IV
|fedeli= circa 400.000
|separazioni =
|ospedali =
|congregazioni =
|presbiteri = circa 100, per 124 parrocchie
|fedeli = circa 400323.000
|missionari =
|luoghiculto =
* la terza per l'[[Iraq]] e la [[Russia]].
 
Vi sono inoltre altre 16 [[diocesi]] negli Stati Uniti orientali (compresa Chicago), negli Stati Uniti occidentali, nella [[California]] orientale, in [[Canada]], in [[Siria]], in [[Iran]], in [[Europa]], ed una per [[Australia]] e [[Nuova Zelanda]]. Diverse congregazioni di fedeli si trovano in [[Georgia]], [[India]], [[Iraq]], [[Iran]], [[Libano]], e [[Siria]]. Esiste una sola parrocchia di fedeli in [[Cina]], la cui origine è molto antica, e un'altra a [[Mosca (Russia)|Mosca]].
 
Dal [[1976]] il Patriarca della Chiesa assira d'Oriente è [[Mar Dinkha IV]] (già vescovo di [[Teheran]]), il quale fin dall'elezione ha posto la sua sede a [[Chicago]] ([[Illinois]]), negli [[Stati Uniti]]. Per un'antica tradizione, i [[vescovo|vescovi]] della Chiesa assira possono provenire solo dal "clero bianco", cioè dai monaci. Inoltre, ad essi è richiesto il [[celibato]].
251 296

contributi