Differenze tra le versioni di "Nicola Beller Carbone"

ortografia
(+Da correggere)
(ortografia)
== Carriera ==
 
Nel 1993 ottiene il primo contratto fisso da Hellmuth Matiasek nella compagnia dello [[Staatstheater am Gärtnerplatz]] di Monaco di Baviera. Nel 1996 lavora al Nationaltheater Mannheim sotto la direzione di Jun Märkl e fa parte della compagnia fissa fino al 2001. Dal 2001 lavora come libero professionista. Con il debutto di ''[[Salomè (opera)|Salome]]'' nel 2003 allo Stadttheater Osnabrück effettua il cambio di registo come Soprano Spinto. Fino al 2015 ha interpretato il ruolo di ''Salome'' in 14 produzioni diverse tra loro: da quella di Robert Carsen nel 2008, al [[Teatro Regio di Torino]] sotto la direzione musicale di [[Gianandrea Noseda]], alla produzione di Nicolas Brieger al Grand Théâtre de Genève nel 2009, sotto la direzione musicale di [[Gabriele Ferro]]. Si dedica sopratuttosoprattutto al Repertorio del XX Secolo con Opere di [[Zemlinsky]], [[Franz Schreker|Schreker]], [[Erich Wolfgang Korngold|Korngold]], [[Ernst Krenek|Krenek]], [[Dmitri Schostakowitsch|Schostakowitsch]], [[Alban Berg|Berg]], ma anche quelle di [[Richard Strauss|Strauss]] e [[Richard Wagner|Wagner]]. [[Tosca (opera)|''Tosca'']], ''Marie'' di [[Wozzeck]], e [[Lady Macbeth del Distretto di Mcensk|''Katerina Ismailowa'']] sono i personaggi che più ha interpretato.
 
== Docenza ==