Differenze tra le versioni di "Terremoto del Val di Noto del 1693"

m
[[File:Licodiaeubeacastello.jpg|thumb|upright=1.3|Gli attuali resti del [[Castello Santapau]] dopo il terremoto del 1693, a [[Licodia Eubea]].]]
 
Il vescovo Francesco Fortezza riporta che dei 64 monasteri della diocesi di Siracusa solo i 3 di [[Butera]], [[Mazzarino (Italia)|Mazzarino]] e [[Terranova]] erano in piedi, tutti gli altri erano stati distrutti.<ref>Lucia Trigilia, ''1693 Illiade funesta. La ricostruzione delle città del Val di Noto''</ref> Inoltre secondo una stima dei Senatori di Siracusa al Consiglio Supremo d'Italia a Madrid sono "rovinati e demoliti in tutto: 2 vescovadi, 700 chiese, 22 collegiate, 250 monasteri, 49 città e morte 93.000 persone.<ref>''Relazione dei Senatori di Siracusa al Consiglio Supremo d'Italia a Madrid intorno al terremoto del 1693.''</ref>
 
== Le valutazioni attuali del sisma ==
104 110

contributi