Differenze tra le versioni di "La cavalla storna"

vandalismi
(vandalismi)
|lingua = it
}}
'''''La cavalla storna''''' è una poesia composta da [[ Giovanni Pascoli]] in memoria del padre Ruggero, assassinato in circostanze apparentemente misteriose il 10 agosto 1867, quando il poeta aveva quasi dodici anni.
 
È costituita da trentuno strofe di due versi ([[distico]]), composte da [[endecasillabi]] canonici. Le rime sono baciate con schema AA BB CC DD.
 
==Testo==
35 697

contributi