Differenze tra le versioni di "Infallibilità delle Scritture"

"Fondamentalismo" e "fanatismo" sono due termini diversi
("Fondamentalismo" e "fanatismo" sono due termini diversi)
 
L''''infallibilità delle Scritture''' (anche '''inerranza biblica''') è un principio dottrinale [[Cristianesimo|cristiano]] per il quale si intende che la [[Bibbia]], in tutto ciò che afferma, sia da considerarsi priva di errori, incluse le sue parti storiche e scientifiche<ref>[http://www.grandidizionari.it/Dizionario_Italiano/parola/i/inerranza.aspx?query=inerranza Dizionario italiano Hoepli sul termine inerranza]</ref>.
Questo principio è oggi affermato da alcune [[Denominazionalismo|denominazioni cristiane]], soprattutto [[Protestantesimo|protestanti]] [[Fondamentalismo cristiano|fondamentaliste]] o [[Fanatismo religioso|fanatiche]], e [[Restaurazionismo|restaurazioniste]], come i [[cristadelfiani]]<ref>Nigel Scotland, ''[https://books.google.it/books?id=LUzdIyzeDtIC&pg=PA36&dq=christadelphians&hl=it&sa=X&ei=QCgKVYGCOYasPJylgMgN&redir_esc=y#v=onepage&q=christadelphians&f=false A Pocket Guide to Sects and New Religions (Pocket Guides)]''. 2005, Lion Books. pp.36-38. ISBN 978-0745951591.</ref><ref>Hyndman, Rob (1999). ''[http://bethelbooks.com/christadelphians/ The Christadelphians (Brothers and Sisters in Christ): Introducing a Bible-based Community]''. Beechworth, VIC: Bethel Publications. ISBN 81-87409-34-7.</ref><ref>Bull, Mike. ''[http://www.christadelphia.org/pamphlet/p_bible.htm The Bible—The Word of God]''. Hyderabad: Printland Publishers. ISBN 81-87409-52-5.</ref> e i [[testimoni di Geova]]<ref>Agostino Clerici, ''[http://www.cesnur.org/2002/tdg_02.htm Testimoni di Geova: già e non ancora]''. ''Il Settimanale della Diocesi di Como'', anno XXVI, 29 giugno 2002, p. 7. [[CESNUR]].</ref><ref>[http://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibbia/domande/pensieri-di-dio/ Sito ufficiale dei testimoni di Geova che spiega come è considerata la Bibbia dai testimoni]</ref><ref>George D. Chryssides. ''[http://books.google.it/books/about/Exploring_New_Religions.html?id=S4_rodMYMygC&redir_esc=y Exploring New Religions]''. 2001, Bloomsbury Academic. pp.77,94,95,96,97,98,99,100,101,102,103,104,105,106,107. ISBN 978-0826459596.</ref>.
 
[[Cattolicesimo|Cattolici]], [[Cristianesimo ortodosso|ortodossi]] e chiese protestanti storiche ([[luterani]], [[calvinisti]], [[Anglicanesimo|anglicani]]) invece affermano che la Bibbia sia ispirata da Dio {{senza fonte|e infallibile in materia di fede e di morale, ma non necessariamente esente da errori nelle sue parti storiche e scientifiche}}.