Differenze tra le versioni di "Semovente d'artiglieria"

→‎Lo sviluppo dopo la seconda guerra mondiale: Corretto la data di prima immissione in servizo dei semoventi sovietici, con aggiunta del 2S1 del 1971
(→‎Lo sviluppo dopo la seconda guerra mondiale: Corretto la data di prima immissione in servizo dei semoventi sovietici, con aggiunta del 2S1 del 1971)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Lo sviluppo dopo la seconda guerra mondiale==
Dopo la Seconda guerra mondiale i semoventi si affermarono in campo occidentale in funzione della loro possibilità di operare nelle divisioni corazzate, fino agli anni '70 la divisione corazzata standard NATO aveva nel reggimento di artiglieria tre gruppi su semoventi. Quindi negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]], in [[Regno Unito|Gran Bretagna]] ed in [[Francia]] furono sviluppati semoventi dei calibri dell'artiglieria campale e pesante campale (105 mm: [[Abbott (semovente)|Abbott]] in Gran Bretagna, [[M108 (semovente)|M108]] negli Stati Uniti, 155 mm: [[GCT 105 mm (semovente)|GCT 105 mm]] in Francia, [[M44 (semovente)|M44]] e [[M109 (semovente)|M109]] negli Stati Uniti e 203 mm [[M10 (semovente)|M10]] negli Stati Uniti, per indicare solo i principali) In [[Unione Sovietica|campo sovietico]] invece i semoventi furono sviluppati solo dopo il [[19731970]], con il [[2S1]] da 122 mm, il [[M-1975 (semovente)]] da 203 mm ed il [[M-73 Akacja (semovente)|M-73 Akacja]] da 152 mm.
 
A parte le maggiori potenze, anche alcune delle potenze minori hanno sviluppato una loro linea di semoventi negli anni della guerra fredda, in particolare [[Svezia]] e [[Israele]] hanno prodotto propri semoventi, la Svezia su scafi di carri prodotti in proprio ed Israele su scafi di carri [[M4 Sherman|Sherman]] ([[M50 (semovente)|M50]] da 105 mm) o [[Centurion (carro armato)|Centurion]] ([[M 68 Centurion (semovente)|M 68 Centurion]] con un cannone della Tampella in torretta girevole).
Utente anonimo