Differenze tra le versioni di "Vite interrotta"

nessun oggetto della modifica
[[Image:Breech 122m10 hameenlinna 2.jpg|thumb|250px|Otturatore dell'[[obice]] [[Russia|russo]] [[122 mm M1910]], modificato ed assemblato con la canna dell'obice da 105 mm H37.]]
[[Image:Breech 122m10 hameenlinna 5.jpg|thumb|250px|Otturatore dell'obice russo 122 mm M1910, modificato ed assemblato con la canna dell'obice da 105 mm H37.]]
[[Image:Interrupted breech screw.jpg|thumb|250px|Disegno dell'otturatore di un obice [[artiglieria semovente|semovente]] [[M109 (semovente)|M109]].]]
La '''vite interrotta''' è un sistema meccanico tipicamente usato sull'[[otturatore (armi)|otturatore]] delle [[artiglieria|artiglierie]] di medio e grosso calibro. Venne inventata intorno al 1845<ref name="Bunch">[http://books.google.com/books?id=MlQ7NK9dw7IC&pg=PA355 ''The history of science and technology'' by Bryan H. Bunch p.355]</ref>.
 
==Otturatore a vite interrotta tipo de Bange==
{{vedi anche|Charles Ragon de Bange}}
[[File:Culasse_systeme_De_Bange_before_1923.jpg|thumb|250px|Otturatore ''tipo de Bange''.]]
La tenuta venne ulteriormente migliorata nel 1872 con l'introduzione dell'[[Charles Ragon de Bange|otturatore de Bange]]. Tutti gli otturatori che hanno adottato questa soluzione sono chiamati ''tipo de Bange''.
 
==Otturatore a vite interrotta tipo Welin==
{{vedi anche|Otturatore Welin}}
[[File:Sailor looking into the breech of 16 inch gun aboard USS Alabama (BB-60).jpg|thumb|left|300px250px|<center>Otturatore ''tipo Welin'' di un [[16 in/45 Mark 6]] dell'[[USS Alabama (BB-60)]], 1943. Ben visibili sull'otturatore le quattro sezioni di filettatura di raggio diverso, che ingaggiavano le corrispondenti sezioni sulla culatta quando l'otturatore veniva girato in alto, spinto in avanti e ruotato in senso orario. </center>]]
[[Image:Interrupted breech screw.jpg|thumb|250px|Disegno dell'otturatore di un obice [[artiglieria semovente d'artiglieria|semovente]] [[M109 (semovente)|M109]].]]
Il principale punto debole dei progetti originali era che solo metà della circonferenza dell'otturatore poteva filettata, cosicché quest'ultimo doveva essere molto lungo da garantire una chiusura sicura, tramite un adeguato numero di [[filettatura|creste]]. [[Axel Welin]] risolse il problema nel 1890. Progettò una filettatura su otturatore e culatta a sezioni a [[raggio]] progressivamente più ampio. Questo consentiva ad un otturatore con, per esempio, quattro sezioni di raggio diverso di impegnare quattro quindi della circonferenza interna della culatta: si potevano progettare così otturatori più corti, che tra l'altro richiedevano solo un quinto di giro per andare in chiusura. L'otturatore ''tipo Welin'' è ancora in uso sulle artiglierie con cariche di lancio a sacchetto.
 
[[Categoria:Componenti di artiglieria]]
[[Categoria:Elementi di armi da fuoco]]
[[Categoria:Azionamenti di armi da fuoco]]
14 342

contributi