Differenze tra le versioni di "Battaglione Val di Vara"

nessun oggetto della modifica
Il '''Battaglione Val di Vara''' è stato un reparto della [[brigata partigiana]] [[Giustizia e Libertà]] che ha operato dall'autunno del [[1943]] all'aprile del 1945 in [[Liguria]] e [[Toscana]], nelle provincie di [[provincia di Massa-Carrara|Massa-Carrara]] e [[provincia della Spezia|La Spezia]]. Fu tra i primi nuclei di combattenti costituitisi dopo l'8 settembre, aggregando centinaia di contadini, operai e militari sbandati ritornati alle loro abitazioni nella zona della bassa Val di Vara e riparandosi verso i monti del crinale che divide le due regioni.
 
Tale reparto si è distinto per aver compiuto operazioni di sabotaggio e di guerra partigiana dal 18 agosto 1944 fino al 25 aprile 1945. Fu comandato dall'allora tenente dell'esercito [[Daniele Bucchioni]] (''Dany'') ed il suo inquadramento era all'interno della [[Colonna [[Giustizia e Libertà]] diretta da [[Vero del Carpio]] ([[''Boia]]''), operante nella IV Zona ligure sotto il comando del colonnello [[Mario Fontana (partigiano)|Mario Fontana]] (''Turchi'').
 
== Composizione ==
12 262

contributi