Differenze tra le versioni di "Tabella di routing"

m
Una tabella di routing è un file di dati in RAM, che viene utilizzata per memorizzare informazioni di rotta sulle reti connesse direttamente e sulle reti remote. La tabella di routing contiene le associazioni Network/Next Hop. Queste associazioni dicono ad un router che una particolare destinazione può essere raggiunta in modo ottimale con l'invio il pacchetto a un router specifico che rappresenta il "next hop" sulla strada verso la destinazione finale. 
 
Una rete connessa direttamente è una rete che è collegato direttamente ad una delle interfacce del router. Quando una interfaccia del router è configurata con l'indirizzo di rete ( indirizzo IP e subnet mask), l'interfaccia diventa un host collegato su quella rete. L'indirizzo di rete dell'interfaccia, sono inseriti nella tabella di routing come una rete connesse direttamente. Quando un router inoltra un pacchetto a un host, tale host è sulla stessa rete del router (rete connessa direttamente ).
 
Una rete remota è una rete che non è collegato direttamente al router. In altre parole, una rete remota è una rete che può essere raggiunto solo inviando il pacchetto a un altro router. Reti remote vengono aggiunte alla tabella di routing utilizzando un protocollo di [[Protocollo di routing#Algoritmi adattivi|routing dinamico]] o configurando rotte statiche. I percorsi dinamici sono le rotte per reti remote apprese automaticamente dal router, utilizzando un protocollo di routing dinamico. Le rotte statiche sono le rotte configurate manualmente da un amministratore di rete.
13

contributi