Differenze tra le versioni di "Film grottesco"

corr. formattazione, tolti esempi poco rilevanti e senza fonte
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
(corr. formattazione, tolti esempi poco rilevanti e senza fonte)
{{s|generi cinematografici}}
Un '''film grottesco''' è un [[film]] che si basa sulla narrazione di eventi [[Assurdità|assurdi]] e [[Surreale|surreali]].
 
Nella maggior parte dei casi questo [[genere cinematografico]] è una [[Critica sociale (sociologia)|critica nei confronti di unadella società]], di un sistema politico, di un personaggio. Tale critica avviene attraverso la ridicolizzazione dell'elemento preso in considerazione rendendolo eccessivo e stravagante. Si può considerare il film grottesco un sottogenere del [[film drammatico]] anche se non mancano evidenti riferimenti al [[Film comico|comico]].
 
Sono molti i film, appartenenti ad un genere predominante differente, che presentano elementi riconducibili al grottesco. Può essere un esempio ''[[Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba]]'' di [[Stanley Kubrick]] dove molte scene sono caratterizzate da dialoghi e situazioni paradossali, utilizzati per un'evidente satira politica.
 
 
Alcuni esempi di cinema grottesco sono:
*[[Tano da morire]] (1997) Regia di [[Roberta Torre]]
*[[Dorme]] (1993) Regia di [[Eros Puglielli]]
 
Sono molti i film, appartenenti ada un genere predominante differente, che presentano elementi riconducibili al grottesco. Può essere un esempio ''[[Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba]]'' di [[Stanley Kubrick]] dove molte scene sono caratterizzate da dialoghi e situazioni paradossali, utilizzati per un'evidente [[satira politica]].
 
==Voci correlate==
238 267

contributi