Sovereign of the Seas (1637): differenze tra le versioni

Tuttavia, la ''Sovereign'' cominciò ad avere falle e avarie col passar del tempo durante il regno di [[Guglielmo III d'Inghilterra]]. Mentre era ormai immobilizzata nei cantieri di Chatam, fu bruciata da un incendio fino alla linea di galleggiamento, finendo così ignominiosamente i suoi giorni il 27 gennaio [[1697]]<ref name="Lavery, SoLv1 p163" /><ref>[http://webarchive.nationalarchives.gov.uk/+/http://www.royalnavy.mod.uk/About-the-Royal-Navy/Organisation/Life-in-the-Royal-Navy/History/Historic-Ships/Sovereign-of-the-Seas-1638 sito dei national Archives]</ref>.
 
La tradizione marinara ha conservato il suo ricordo e in effettisuo onore varie navi successive sono state battezzate ''Sovereign of the Seas'' e, ''Royal Sovereign'' e ''Sovereign''.
 
== Note ==