Mariano III di Arborea: differenze tra le versioni

mancanza di fonti
(Nome dinastico dei giudici d'Arborea)
(mancanza di fonti)
| consorte =
| figli =
| dinastia = {{citazione necessaria|Casa Cappai Bas Serra}}
| padre = [[Giovanni di Arborea]]
| madre =
}}
 
Egli era figlio del Giudice [[Giovanni di Arborea]] a cui succedette nel 1304, governando congiuntamente al fratello [[Andreotto di Arborea]] fino al 1308. La loro madre fu Vera Cappai da cui {{citazione necessaria|la dinastia prese il nome di [[Cappai de Bas]]}} {{citazione necessaria|(notizia priva di fondamento storico poiché il nome dinastico dei giudici fu: de Bas-Serra; in più Vera Cappai non fu moglie di Giovanni d'Arborea ma bensì concubina).}} I due fratelli erano entrambi figli illegittimi.
 
Dopo aver preso in mano il governo come unico Giudice, nel 1312 Mariano III fu costretto a comperare attraverso gli intrighi della [[Repubblica di Pisa]] i suoi diritti di successione dall'[[Arrigo VII|imperatore Enrico VII]] e poi a sposare Costanza di Montalcino per procura. Di conseguenza Mariano chiese contro Pisa l'appoggio della [[Corona di Aragona]] che iniziava ad avere delle mire sulla Sardegna.
821

contributi