Differenze tra le versioni di "Umberto Tirelli (caricaturista)"

m
nessun oggetto della modifica
(+bio)
m
|Attività = disegnatore
|Nazionalità = italiano
|PostNazionalità = , tra i maggiori [[caricatura|caricaturisti]] italiani
|Immagine =
}}
==Biografia==
Nasce a Modena il 22 febbraio del 1871. La sua formazione scolastica avviene nel Liceo San Carlo di Modena.
 
La sua attività artistica si svolge interamente nel campo della [[satira]], sia attraverso caricature realizzate per illustrare le riviste umoristiche più importanti dell’epoca, sia in teatro con i burattini.
Nel 1899 Tirelli partecipa alla costituzione dell’Accademia del Fiasco, il gruppo composto dai più importanti artisti e letterati della Modena di allora, per la quale è chiamato a organizzare feste, banchetti e spettacoli.
 
Nel 1917 disegna un importante albume I protagonisti, satira dei potenti de l'Europa della Prima guerra mondiale attraverso caricature.
Nel 1899 Tirelli partecipa alla costituzione dell’Accademiadell’[[Accademia del Fiasco]], il gruppo composto dai più importanti artisti e letterati della Modena di allora, per la quale è chiamato a organizzare feste, banchetti e spettacoli.
 
Nel 1917 disegna un importante albumealbum ''I protagonisti'', satira dei potenti de ldell'Europa della [[Prima guerra mondiale]] attraverso caricature.
 
==Note==