Differenze tra le versioni di "Raffinazione (metallurgia)"

m
correzione wikilink disambigue
m (Bot: sintassi dei link e modifiche minori)
m (correzione wikilink disambigue)
La '''raffinazione''', in [[metallurgia]], è un processo di purificazione dei [[metalli]]. Va distinta da altri processi come la [[Fusione (fisica)|fusione]] e la [[calcinazione]] per il fatto che questi ultimi due comportano una modifica chimica della [[materia prima]], mentre nella raffinazione il materiale finale è generalmente identico chimicamente a quello originale, ma è soltanto più puro. I processi utilizzati sono di molti tipi, tra cui la [[pirometallurgia]] e l'[[idrometallurgia]].
 
==Piombo==
{{voce principale|Coppellazione}}
 
La [[coppellazione]] è un un antico processo per separare l'[[argento]] dal [[piombo]]. Il piombo viene inserito in un forno dentro una coppa realizzata con cenere ottenuta dalla combustione di ossa di animali, mentre viene soffiata aria sulla superficie del metallo fuso. Questa [[ossidazione|ossida]] il metallo di piombo creando il [[litargirio]] il quale si separa lasciando a parte l'argento. Nei tempi antichi, il litargirio veniva scartato, ma più spesso ri-fuso per ottenere piombo. Sono stati trovati lingotti di piombo di epoca romana con l'indicazione EX ARG (argentum è il termine latino per indicare l'argento). Questo probabilmente indicava che il piombo era già stato separato dall'argento. Questo processo era economicamente conveniente se nel piombo erano contenute almeno 8 [[onciaOncia (unità di misura)|once]] di argento per tonnellata di piombo (178 ppm).
 
Nel [[XVIII secolo]], il processo veniva realizzato per mezzo di un [[forno a riverbero]], ma diverso dal solito tipo, in cui l'aria veniva soffiata sulla superficie del piombo fuso mediante un [[soffietto]] o (nel [[XIX secolo]]) da alcuni cilindri di soffiaggio.<ref name= "Tyle"/>
==Rame==
===Raffinazione a caldo===
Il prodotto iniziale della [[Fusione (fisica)|fusione]] del [[rame]] è un impuro rame nero, che va poi ripetutamente fuso per purificarlo, utilizzando alternativamente una [[ossidazione]] e una [[riduzione (chimica)|riduzione]]. In una delle fasi di fusione, viene aggiunto il piombo. Piccole quantità di [[oro]] e argento, disciolti in esso, possono così essere recuperate. Per produrre il rame puro, adatto ad essere trasformato in lastre, necessitano ulteriori processi di fusione, usando carbone come combustibile. L'applicazione ripetuta di tali processi di raffinazione consente di ottenere rame con un grado di purezza del 99,25%.
 
===Raffinazione elettrolitica===
38 979

contributi