Khanjar: differenze tra le versioni

15 byte aggiunti ,  7 anni fa
m
Bot: inserimento template categorie qualità; modifiche estetiche
m (Bot: Collegamento alla voce di qualità en:Khanjar; modifiche estetiche)
m (Bot: inserimento template categorie qualità; modifiche estetiche)
Viene spesso erroneamente confuso con il ''[[Jambiya]]'' degli [[Arabi]], dal quale deriva.
 
== Storia ==
Il [[vocabolo]] di [[lingua araba]] ''khanjar'', derivato dal ''[[jambiya]]'', il caratteristico [[pugnale]] [[yemen]]ita, è ad oggi diffuso in tutti i paesi toccati dall'influenza dell'[[Islam]] ed indica, genericamente un'[[arma bianca]] manesca a [[lama (oggetto)|lama]] ricurva<ref>In [[Oman]] il [[vocabolo]] ''Janyar'' indica, di fatto, il ''[[Jambiya]]''.</ref>. Quale tipologia specifica, il ''khanjar'' venne sviluppato in [[Persia]] ed in [[India]], tra [[XVII secolo|XVII]] e [[XVIII secolo]], in forma di lungo [[pugnale]] sempre riccamente decorato<ref>Pant, G.N. (1980), ''Indian arms and armour'', Nuova Dehli, Army Educational Stores, v. II.</ref>.
 
== Costruzione ==
Espressione della matura [[siderurgia]] [[india]]na dell'[[Impero Moghul]] e della [[Persia]] [[Safavidi|safavide]], il ''Khanjar'' ha:
* [[Lama (oggetto)|lama]] in [[acciaio]] ''[[Acciaio wootz|wootz]]'', spesso a lamine ribassate (alcuni modelli arcaici presentano costolonatura centrale simile a quella del ''[[jambiya]]'' [[yemen]]ita), descrivente una o due curve, affilata su ambo i lati, con punta solida atta a potenti stoccate (alcuni modelli presentano chiaramente la variante [[Sfondagiaco]], ''[[Peshqabz]]''), spesso richiamante il pugnale tipo ''[[Bich'hwa]]'' a forma di [[Corno (biologia)|corno]]. Buona parte degli esemplari giunti sino a noi sono oggetti pregiati, destinati ad una utenza [[nobiltà|nobile]], con lama decorata a ''[[koftgari]]'';
</gallery></center>
 
== Note ==
<references/>
 
== Bibliografia ==
* Abbott, Philip [et al.] (2007), ''Armi : storia, tecnologia, evoluzione dalla preistoria a oggi'', Milano, Mondadori, ISBN 978-88-370-5218-8.
* [[Richard Francis Burton|Burton, Richard]] (1884), ''The Book of the Sword'', Londra, Chatto & Windus [http://burtoniana.org/books/1884-Book-of-the-Sword/index.htm].
[[Categoria:Armi bianche moderne]]
[[Categoria:Armi bianche rinascimentali]]
{{Linkcategorie VdQ|enqualità}}
495 160

contributi