Bootleg: differenze tra le versioni

581 byte rimossi ,  7 anni fa
Sezione Peculiarità eliminata. Ingiusto rilievo e ricerca originale.
(Avvallo in Avallo)
(Sezione Peculiarità eliminata. Ingiusto rilievo e ricerca originale.)
 
L'[[Italia]] vide prosperare l'edizione di numerosi ''bootleg'' in vinile e CD di ottima qualità (spesso picture disc), a volte anche remixaggi di live ufficiali, grazie a un'interpretazione della legge sul diritto d'autore che permetteva in qualche modo la legalità dell'opera e l'apposizione del bollino [[SIAE]] aprendo un conto bancario in favore della band e depositandovi una parte dei proventi per copia.
 
== Peculiarità ==
Grazie a ''bootleg'' molto vecchi, è possibile recuperare le registrazioni di materiale mai pubblicato o in versioni alternative. Nel caso di artisti/gruppi non più in vita o in attività, questo tipo di registrazioni si può rivelare sovente un archivio molto prezioso.
 
Se si pensa ad artisti come [[Frank Zappa]], [[Jimi Hendrix]], [[Stevie Ray Vaughan]] o al campo jazzistico nelle cui esibizioni dal vivo si è soliti modificare anche in modo molto rilevante i brani, è più evidente come la discografia ufficiale copra solo una parte della produzione.
 
== Esempi famosi ==