Rete di telecomunicazioni: differenze tra le versioni

m
Bot: Formattazione delle date; modifiche estetiche
(Ripristino alla versione 71004767 datata 2015-02-23 20:20:01 di L736E tramite popup)
m (Bot: Formattazione delle date; modifiche estetiche)
[[File:Network Tree diagram.png|thumb|Esempio di una rete di telecomunicazioni formata da interconnessioni tra dispositivi]] Una '''rete di telecomunicazioni''' è un insieme di dispositivi e dei loro collegamenti (fisici o logici) che consentono la [[trasmissione (telecomunicazioni)|trasmissione]] e la [[ricezione]] di [[informazione|informazioni]] di tipo qualsiasi tra due o più utenti situati in posizioni geograficamente distinte, effettuandone il trasferimento attraverso [[cavo|cavi]], sistemi [[radiocomunicazione|radio]] o altri sistemi [[onda elettromagnetica|elettromagnetici]] o [[comunicazioni ottiche|ottici]].<ref>Definizione secondo la raccomandazione ITU-T I.112</ref>
 
== Descrizione ==
All'interno di una rete, ogni dispositivo di [[ricetrasmettitore|ricetrasmissione]] è univocamente distinguibile tramite un ''indirizzo di rete'' per consentire l'instradamento dell'informazione da e verso i destinatari corretti. L'indirizzo di rete può essere espresso sotto vari formati a seconda del tipo e del ruolo del dispositivo, per esempio: un numero telefonico; un [[indirizzo IP]]; un [[indirizzo MAC]] e così via. L'insieme degli indirizzi di una rete costituisce lo ''spazio di indirizzi'' per quella rete.
 
* la [[Telex|rete Telex]] globale
 
== Modello generale di una rete di telecomunicazioni ==
[[File:Network Overlay L1+L2+L3+L4.svg|thumb|Esempio di applicazione del modello generale a livelli (rete TCP/IP trasportata su rete telefonica)]]
 
== Topologie di rete ==
{{vedi anche|Topologia di rete|Protezione di rete}}
Una rete di telecomunicazioni dal punto di vista fisico è un'interconnessione di rami e di nodi dove i rami hanno funzionalità di collegamento tra i nodi e i nodi funzionalità di commutazione. Essa è rappresentabile dunque attraverso un [[grafo]]. La topologia rappresenta le modalità di interconnessione fisica o logica dei nodi tra di loro.
 
Nell'ambito di una rete è possibile definire delle strutture topologiche elementari, che sono:
 
== Bibliografia ==
* ITU-T, ''Rec. I.112 Appendix I (02/2002) General telecommunication terminology and definitions'', Ginevra, 1º febbraio 2002
* ITU-T, ''Rec. G.805 (03/2000) Generic functional architecture of transport networks'', Ginevra, 10 marzo 2000
 
== Voci correlate ==
{{Div col|cols=2|small=no}}
* [[Commutazione (telecomunicazioni)]]
* [[Commutatore (telecomunicazioni)]]
* [[Dispositivi di rete]]
* [[Internet]]
* [[Instradamento]]
* [[Next Generation Networking]]
495 113

contributi