Differenze tra le versioni di "Valentin Petrovič Gluško"

m
nessun oggetto della modifica
(immag)
m
Figlio di un'infermiera, iniziò ad appassionarsi all'età di 13 anni all'aeronautica. Da ragazzo frequentò un istituto tecnico ad [[Odessa]]. Durante questi anni fece vari esperimenti e costruì razzi rudimentali utilizzando l'esplosivo inesploso di residuati bellici risalenti ancora all'epoca della rivoluzione.
 
Negli anni successivi Gluško si iscrisse a [[San Pietroburgo|Leningrado]] alla facoltà di matematica e fisica, ma abbandonò gli studi nel nell'aprile del 1929. Dal [[1929]] al [[1930]] condusse una serie di esperimenti presso i laboratori del G.I.R.D., divenendo membro di quest'ultimo l'anno seguente.
 
In seguito alle "purghe" effettuate da [[Stalin]] nel 1938, Gluško venne arrestato il 23 aprile dello stesso anno. Il 15 agosto [[1939]] venne quindi condannato ad otto anni di [[Gulag]], ma ciò nonostante gli fu permesso di collaborare insieme ad altri scienziati ai quali era toccata una sorte simile e fu internato in una [[šaraška]].