Differenze tra le versioni di "The Producers (musical)"

→‎Trama: Aggiunto collegamento
(fix arg F)
(→‎Trama: Aggiunto collegamento)
 
==Trama==
Il musical parla di un produttore di Broadway ormai in rovina, Max Bialystock ([[Nathan Lane]]), a cui un ragioniere timido e spesso isterico, Leopold Bloom ([[Matthew Broderick]]), fa capire che, truffando potrebbe fare più soldi con un fallimento che con un grande spettacolo. Quindi i due prendono un pessimo copione, una storia dedicata ad Hitler, un pessimo regista gay, Roger DeBris ([[Gary Beach]]) e danno al nazista Franz Liebkind, scrittore del copione scelto, il ruolo del Führer per mettere in scena il peggior musical di sempre.
 
Ma il loro attore protagonista si ferisce e il suo ruolo viene interpretato dal regista gay. Quindi il musical appare al pubblico satirico e spiritoso: gli investitori pretendono quindi i loro soldi costringendo Leo alla fuga a Rio de Janeiro con i soldi e la fidanzata Ulla e facendo finire Bialystock in prigione.
89

contributi