George Peckham: differenze tra le versioni

m
Bot: Formattazione delle date; modifiche estetiche
(replaced: lo stato d → lo Stato d using AWB)
m (Bot: Formattazione delle date; modifiche estetiche)
}}
 
== Biografia ==
Appena diciottenne, partecipò alla [[Guerra civile americana]] conseguendo il grado di tenente. Riuscì a laurearsi nel 1872. Per alcuni anni insegnò biologi a [[Milwaukee]], nel [[Wisconsin]]. Nel 1880 sposò la collega [[Elizabeth Peckham|Elizabeth Maria Gifford]] che diverrà sua compagna di studi per il resto della vita. Nel 1891 divenne ispettore per la pubblica istruzione dello Stato del Wisconsin e nel 1897 direttore della biblioteca pubblica di Milwaukee, carica che ricoprì fino al 1910<ref name="Peckham">"Elizabeth Gifford Peckham: Obituary". Milwaukee Journal. 13 febbraio 1940</ref>.
 
== Ricerche ==
Fra i suoi meriti scientifici, condivisi in gran parte con la moglie, vi è quello di aver introdotto lo studio del [[darwinismo]] nelle scuole superiori del Wisconsin. Hanno inoltre classificato e studiato il comportamento di numerosi generi di [[ragni]] [[Salticidae|salticidi]]<ref name="Peckham"/>.
 
In qualità di ricercatori e classificatori, insieme hanno descritto 63 generi e 366 specie, per la maggior parte di ragni salticidi<ref name="Peckham"/>.
 
== Denominati in onore suo e della moglie ==
* ''[[Peckhamia]]'' <small>[[Eugène Simon|Simon]], 1901</small>, genere di ragni ([[Salticidae]])
* ''[[Cicurina peckhami]]'' <small>(Simon, 1898)</small>
{{vedi anche|:Categoria:Taxa classificati da George Peckham}}
 
== Lista parziale delle pubblicazioni ==
* ''Observations on Sexual Selection in Spiders of the Family Attidae'' - 1889
* ''Additional Observations on Sexual Selection in Spiders of the Family Attidæ, with Some Remarks on Mr. Wallace's Theory of Sexual Ornamentation'' - 1890
In onore di entrambi i coniugi è stata denominata la rivista scientifica internazionale [[Peckhamia]]<ref>[http://www.peckhamia.com/peckhamia.html Peckhamia]</ref>, ad accesso libero, dedicata alle ricerche sulla biologia dei ragni salticidi.
 
== Note ==
<references/>
 
== Collegamenti esterni ==
* [http://www.peckhamia.com/peckhamia.html Peckhamia, ricerche sui ragni salticidi <small>URL consultato il 1º novembre 2010</small>]
 
{{Portale|Biografie}}
495 113

contributi