Differenze tra le versioni di "Bangor (Maine)"

clean up, replaced: 000 →  000, lo stato d → lo Stato d, o stato → o Stato using AWB
m (→‎Altri progetti: Bot: +controllo di autorità)
(clean up, replaced: 000 →  000, lo stato d → lo Stato d, o stato → o Stato using AWB)
|Sito = http://www.bangormaine.gov//
}}
'''Bangor''' è una città degli [[Stati Uniti d'America]], capoluogo della [[contea di Penobscot]] nello statoStato del [[Maine]].
 
Bangor è una delle principali città dello statoStato, situata nella parte centrale, non lontano dalla costa [[Oceano Atlantico|atlantica]]. Molte città nel mondo portano lo stesso nome, alcune delle quali si trovano negli Stati Uniti stessi.
 
Bangor, distesa per lo più sul lato sinistro del fiume [[Penobscot (fiume)|Penobscot]], ha un gran retaggio storico. Con il suo casinò, l’[[Aeroporto Internazionale di Bangor|aeroporto internazionale]] e le industrie funge da polo di attrazione per tutto il Maine e anche per alcune zone dal [[Canada]] sud orientale. La sua popolazione ammonta a 31.853 abitanti ([[2007]]), e tutta la sua area metropolitana, Greater Bangor, conta 140  000 abitanti. Bangor infatti trae beneficio dalla sua posizione geografica: a metà strada tra la costa e le rapide del fiume, molto vicina alle provincie marittime del Canada e circondata dai boschi, Bangor ha perciò sviluppato una rilevante industria del legno e navale, negli ultimi decenni affiancata da un vivace terziario.
 
== Storia ==
Data la latitudine, Bangor ha un clima di tipo umido-continentale. Le stagioni sono tutte ben delineate, al contrario di quanto si può pensare guardando la cartina.
 
Non è raro tuttavia che nevichi a marzo o all’inizio di aprile, e non è altrettanto raro trovare dei blocchi di ghiaccio che galleggiano sul fiume in centro città nel periodo del disgelo; aprile e maggio possono essere molto ventosi ma quando la [[primavera]] del [[New England]] esplode, le temperature salgono specie nelle ore centrali del giorno; giugno e luglio sono mesi caldi, ideali per visitare la zona, Bangor infatti è circondata da molte zone verdi e soprattutto da molti laghi (Pushaw Lake, Chemo Pond, sono solo alcuni), ma agosto è il mese umido per eccellenza e le temperature possono superare anche i 30 gradi; Bangor e tutta la costa del Maine sono toccate in modo molto marginale dagli [[uragano atlantico|uragani]] e nella zona si può sentire solo vento e qualche violento acquazzone ma nulla di più. L’[[autunno]] può essere un misto di caldo e freddo, ci sono forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, e può capitare, in questi mesi, di trovare già la [[brina]] il mattino presto. A novembre l’aria è già fredda ma possono capitare delle splendide giornate di sole, comunque non è affatto raro che già all’inizio del mese nevichi intorno alla città. Dicembre, gennaio e febbraio sono i mesi freddi per eccellenza, specie dall’inizio dell’anno fino alla fine di febbraio le temperature, anche diurne, possono assestarsi sullo zero e la notte scendere molto facilmente a −10 −20  °C con precipitazioni nevose.
 
== Luoghi di interesse ==
 
Nonostante non sia una delle città più turistiche degli Stati Uniti, Bangor offre al visitatore molte opportunità ricreative, sia culturali che sportive. Una vasta gamma di musei è presente in città, come ad esempio il Maine Discovery Museum, dedicato ai bambini e il secondo più grande del New England; la biblioteca più importante è la Bangor Public Library mentre il Bangor Museum and Center for History e il Penobscot Theatre sono tutti a breve distanza, raccolti intorno a downtown.
 
La città è molto conosciuta essendo la residenza del noto scrittore [[Stephen King]]; nella contea stessa, nell'immaginaria città di Derry, viene ambientato [[It (romanzo)|It]].