Olimpia Cagliari: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Ha militato nella [[Serie A (pallacanestro maschile)|massima serie]] del [[campionato italiano maschile di pallacanestro]] nella stagione 1969-70 e dal [[1972]] al [[1978]]. Fu promossa in Serie A dopo lo spareggio con la [[Libertas Brindisi]] nel campionato cadetto [[Serie B maschile FIP 1968-1969|1968-69]].
 
Fondata nel 1953, da una scissione de l'Aquila Cagliari, si affiacciaaffaccia in Serie B per la prima volta nella stagione 1957-1958, sono frequenti in quegli anni i derby con l' [[Esperia Cagliari]]. Nel 1967-1968, dopo una fusione con il Cagliari <ref>differente dalla società costituita a fine anni '90 che nacquerò dall' Esperia Cagliari</ref> acquisì il nome di Brill Cagliari, che lascerà solo dopo la retrocessione del [[1978]]-[[1979]]. Dopo la retrocessione inizierà un lento declino che porterà in pochi anni la società a sparire dal panorama nazionale e a sopravvivere solo con varie fusioni nel panorama regionale.<ref>[http://www.olimpiacagliari.com/index.php?option=com_joomsport&view=blteam&sid=4&tid=4&Itemid=123 olimpiacagliari.com - La storia]</ref>
 
La denominazione tornò ad essere '''Olimpia Cagliari''', dopo essere stata denominata negli anni anche Russo Cagliari (che fu la denominazione di un'altra società di Cagliari, la [[Giovanni Russo Cagliari]]). Giovanni Russo, da cui le società presero il nome, era un dirigente della Brill tragicamente scomparso.
Utente anonimo