Differenze tra le versioni di "Città metropolitana"

mappa
(mappa)
Per intervenire su questa materia, che riguarda enti previsti dalla carta costituzionale, era dunque necessaria una legge o un [[decreto legislativo]], e in questo senso il [[Governo Letta]], il 26 luglio del 2013, intervenne approvando un nuovo disegno di legge (“Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e sulle fusioni di comuni”). Nel corso dell’iter parlamentare il provvedimento subì diverse modifiche e finalmente, sotto il [[Governo Renzi]], la legge n. 56 recante "Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni" (detta anche "legge Delrio") venne pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 7 aprile [[2014]]. La legge ha previsto nelle regioni a statuto ordinario l’istituzione di 10 città metropolitane, identificando la loro delimitazione territoriale con quella della relativa provincia contestualmente soppressa. Di seguito viene schematizzata la situazione delle città metropolitane come definita dalla legge in questione:
 
[[File:Città metropolitana.svg|miniatura|Città metropolitane]]
{| class="wikitable sortable" style="text-align:center"
|- bgcolor="lightsteelblue"
258

contributi