Cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale: differenze tra le versioni

m
Annullata la modifica 7354846 di 217.133.84.134 (discussione)
(Testo sostituito con '{')
m (Annullata la modifica 7354846 di 217.133.84.134 (discussione))
{{Politica Unione Europea}}
{
 
Il coordinamento in materia di '''giustizia e affari interni''' (acronimo '''GAI''') costituisce il cosiddetto "''[[Tre pilastri dell'Unione Europea|Terzo pilastro]]''" dell'Unione Europea,attraverso il quale gli Stati membri perseguono l'obiettivo di creare uno spazio europeo di libertà, di sicurezza e di giustizia all'interno dell'UE.
 
Fu creato nel [[1992]] con il [[Trattato di Maastricht]]: nel [[1999]] con il [[Trattato di Amsterdam]] trasferì le aree dell'immigrazione illegale, dei visti, dell'asilo e della cooperazione giudiziaria in materia civile nel primo pilastro (Comunità Europea). Dopo il 1999 si deve parlare quindi più propriamente di "'''Cooperazione di polizia e giudiziaria in materia penale'''" poiché il termine "'''Giustizia e Affari Interni'''" si riferisce al terzo pilastro insieme alle competenze del primo pilastro.
 
Prima del Trattato di Maastricht gli stati membri cooperavano a livello intergovernativo in vari settori relativi al libero movimento e alla sicurezza personale, oltre che alla polizia giudiziaria. Con Maastricht la cooperazione in materia di Giustizia e affari interni voleva rafforzare le iniziative prese dagli stati membri con un approccio coerente per le azioni da intraprendere, offrendo una serie di azioni coordinate.
 
== Obiettivi ==
Il Trattato di Maastricht stabilisce che, nel raggiungimenti degli obiettivi dell'unione e in particolare la libertà di movimento, gli stati membri considerano le seguenti aree come interesse comune:
* Asilo
* Regole sull'ingresso dalle frontiere esterne
* Politiche di immigrazione e politiche sui cittadini degli stati terzi
* Lotta alle droghe
* Lotta alla criminalità internazionale
* Cooperazione giudiziaria in materia civile
* Cooperazione giudiziaria in materia penale
* Cooperazione doganale
* Cooperazione di polizia per prevenire e combattere il terrorismo, il commercio di droga e altre gravi forme di criminalità internazionale, comprendendo, se necessario, alcuni aspetti di cooperazione doganale
 
== Istituzioni, funzionamento e politiche ==
Le istituzioni che gestiscono la GAI sono il [[Consiglio europeo]], che definisce i principi e gli orientamenti generali, e il [[Consiglio dell'Unione Europea]] che, sulla base degli orientamenti forniti dal Consiglio europeo, prende le decisioni necessarie per la definizione e la messa in opera della GAI. Un ruolo marginale è attribuito alla [[Commissione]] e al [[Parlamento Europeo|Parlamento]].
 
Il funzionamento della GAI come "terzo pilastro" dell'UE, utilizza il cosiddetto "[[Metodo intergovernativo]]" che poggia su una logica di cooperazione tra i governi, ed è caratterizzata da questi elementi:
* diritto di iniziativa della Commissione limitato a determinati aspetti specifici e condiviso con gli Stati membri
* ricorso generalizzato all'unanimità in sede di Consiglio
* ruolo consultivo del Parlamento europeo
* ruolo limitato della Corte di giustizia
Il metodo intergovernativo si contrappone al "[[Metodo comunitario]]", funzionante nel primo pilastro dell'UE.
 
Le attività dell'Unione Europea nell'ambito della GAI, sono portate avanti principalmente attraverso le sue agenzie:
* [[Europol]] per la cooperazione di polizia
* [[Eurojust]] per la cooperazione giudiziaria in materia penale
* L'[[Accademia europea di polizia]] (CEPOL)
 
La libera circolazione delle persone nell'ambito dello [[Spazio Schengen]] è considerata l'elemento più significativo acquisito dalla GAI.
{{vedi anche|Spazio Schengen}}
 
==Il futuro==
Un passo avanti nello sviluppo della GAI, necessario pr costruire lo "'''Spazio di libertà, di sicurezza e di giustizia'''" dell'Unione, si avrà con l'adozione della [[Costituzione Europea]] che prevede l'abolizione dei tre pilastri e la "comunitarizzazione" della GAI che funzionerà con il [[Metodo comunitario]].
 
==Voci correlate==
* [[Agenzie dell'Unione Europea]]
* [[Spazio Schengen]]
* [[Unione Europea]]
* [[Cronologia dell'integrazione europea]]
 
 
{{CronologiaUnioneEuropea}}
{{UnioneEuropea}}
{{Diritto}}
[[Categoria:Unione Europea]]
[[Categoria:diritto comunitario]]