Differenze tra le versioni di "Maven (wrestler)"

1 697 byte aggiunti ,  5 anni fa
Huffman iniziò la sua carriera nel 2001 venendo selezionato come partecipante dell'inaugurale reality televisivo, [[WWE Tough Enough|Tough Enough]], usato dalla World Wrestling Federation (WWF) per trovare una nuova superstar WWE. Maven, divenne il co-vincitore insieme a [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]] e venne spedito alla [[Heartland Wrestling Association]] (HWA) per ricevere ulteriore allenamento. Durante il suo primo anno in WWE, Maven fece uso di steroidi e disse che [[Dwayne Johnson|The Rock]] pagò il suo hotel.
 
Il 4 ottobre a [[WWE SmackDown|SmackDown]], Maven fece il suo debutto sul ring contro [[Tazz]], uno degli allenatori di Tough Enough, perdendo per sottomissione. Dopo il match, Tazz aiutò Maven ad alzarsi in piedi per poi colpirlo con una clothesline effettuando un [[Turn (wrestling)|Turn]] [[Heel (wrestling)|Heel]] e iniziando una faida tra i due. Dopo aver perso contro Tazz nel rematch della settimana successiva a SmackDown, Maven colpì con una clothesline Tazz. Il 18 ottobre a SmackDown, vinse il suo primo match in WWE sconfiggendo Tazz grazie all'aiuto della co-vincitrice, [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]]. In seguito a questo breve feud, Maven ne iniziò uno con [[The Undertaker]] dopo che aveva eliminato l'American Badass alla [[WWF Royal Rumble 2002|Royal Rumble]] con un dropkick da dietro; Undertaker tornò sul ring e gettò Maven fuori dal ring, per poi colpirlo con una sedia. Il 28 gennaio 2002 a [[WWE Raw|Raw]], affrontò [[Chris Jericho]] in un match valido per il [[WWE World Heavyweight Championship|WWF Undisputed Championship]], ma perse per sottomissione. Dopo il match, venne attaccato da The Undertaker. Il 7 febbraio a SmackDown, Maven affrontò Undertaker in un match per il [[WWF Hardcore Championship]], dopo un'interferenza di [[Dwayne Johnson|The Rock]] e del suo allenatore di ''Tough Enough'', [[Al Snow]], sconfisse l'American Badass per vincere l'Hardcore title, il primo titolo della sua carriera. A [[WrestleMania X8]], perse l'Hardcore Championship contro [[Spike Dudley]] durante il match con [[Goldust]] sotto le regole del 24/7, ma nella stessa sera riconquistò il titolo battendo [[Christian (wrestler)|Christian]].
 
==== Status da Mid-carder e feud con l'Evolution (2003-2004) ====
Nel 2003, alla [[WWE Royal Rumble 2003|Royal Rumble 2003]], prese parte all'omonimo match per la seconda volta. Tentò di eliminare Undertaker usando il dropkick come aveva fatto l'anno precedente, ma venne eliminato da ''Big Evil''. Successivamente, Maven continuò a lottare a [[WWE Heat|Sunday Night Heat]] e fece apparizioni sporadiche a ''Raw''. Nel 2004, Maven ebbe un grosso [[Terminologia del wrestling#P|push]], battè uno dei membri dell' [[Evolution (wrestling)|Evolution]], [[Dave Bautista|Batista]] e alle [[WWE Survivor Series 2004|Survivor Series]], prese parte all'Elimination Tag Team match in coppia con [[Randy Orton]], [[Chris Benoit]] e [[Chris Jericho]] contro [[Triple H]], [[Dave Bautista|Batista]], [[Adam Copeland|Edge]] e [[Gene Snitsky]] per stabilire chi avesse il controllo di Raw per un mese. Maven venne attaccato nel backstage da Snitsky, ma dopo l'eliminazione di Benoit, Maven arrivò unendosi agli altri membri del team. Fu eliminato da Triple H, ma sarà comunque il Team Orton a portare a casa la vittoria e ad ottenere il controllo di ''Raw'' per un mese.
 
Maven fu il primo a prendere il controllo di Raw, sfidò Triple H in un match per il [[World Heavyweight Championship]], ma nonostante le interferenze da parte di Jericho, Benoit e Orton, ''The Game'' mantenne il titolo grazie alle interferenze di Snitsky e [[Ric Flair]].
 
== Nel Wrestling ==
10 157

contributi