Differenze tra le versioni di "I mariti (Tempesta d'anime)"

 
==Critica==
Secondo ''[[il Morandini]]'' (Zanichelli, 2010) il film di Mastrocinque è stato "realizzato con mano sicura e con una grande ricchezza di mezzi". Viene fatto notare come la produzione si sia avvalsa del "fior fiore" degli attori in voga all'epoca in cui la pellicola fu girata negli studi di [[Cinecittà]] (NazziNazzari e Calamai, sopra tutti).
 
Ugualmente all'altezza vengono reputati "la cornice decorativa, di calibrata eleganza" e lo "stringato" adattamento cinematografico curato dallo stesso regista con l'ausilio del commediografo Alessandro De Stefani.
4 318

contributi