Differenze tra le versioni di "L'insegnante viene a casa"

 
==Trama==
Luisa De Dominicis, insegnante di pianoforte, prende in affitto un appartamento a [[Lucca]] per stare più vicina al suo fidanzato, l'assessore Ferdinando Bonci Marinotti; l'uomo, più anziano di lei, è però già sposato. <br/> Luisa, all'oscuro di ciò, non vede l'ora di convolare a nozze con Ferdinando, e per questo lo cerca sempre con insistenza. Ferdinando, essendo in politica, vuole evitare uno scandalo e un eventuale divorzio da sua moglie, quindi illude Luisa con promesse che poi non può mantenere. <br/> Per di più, nel condominio dove si trova l'appartamento di Luisa abitano diversi uomini e giovanotti che, a causa della sua disinibita avvenenza, la scambiano erroneamente per una prostituta, e tentano con vari pretesti e sotterfugi d'introdursi in casa e approfittarsene. <br/> L'unico che riesce a distrarla da Ferdinando è Marcello, il figlio del dott. Busatti, che è anche il proprietario dell'edificio. Alla fine, Luisa s'innamora di Marcello, perché capisce che tra loro non c'è solo attrazione fisica.
 
==Collegamenti esterni==
Utente anonimo