Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
==Trama==
 
Filippo Afro fa trucidare l'imperatore Gordiano e i suoi fedeli per poter prendere il potere e salire sul trono di [[Roma]]. [[Ercole]], arriva a Roma partendo dalla [[Pannonia]] e riesce a salvare la figlia di Gordiano, Ulpia. I due vengono però catturati dagli uomini del despota e fatti prigionieri. Lucio Traiano è il [[Console (storia romana)|console]] governatore della regione di provenienza di Ercole, e ha verso di lui un debito di riconoscenza e inizia a marciare contro il tiranno. I due eserciti arrivano inevitabilmente allo scontro che si conclude con la vittoria di QuintoTraiano, con la collaborazione di Ercole che è riuscito a liberare e a mettere al sicuro Ulpia, di cui si è innamorato. Questa viene proclamata imperatrice ma invece di unirsi ad Ercole sceglie Lucio Traiano.
 
==Collegamenti esterni==
Utente anonimo