Differenze tra le versioni di "Romanzo di avventura"

Altri due filoni del romanzo di avventura fioriscono in questo secolo, e sono il [[romanzo poliziesco]] e il [[romanzo scientifico]] (anticipatore della [[fantascienza]]), i cui padri sono considerati rispettivamente [[Edgar Allan Poe]] e [[Jules Verne]].
 
Tra i principali autori dell'Otto-Novecento sono da ricordare il francese Jules Verne (''[[Viaggio al centro della Terra (romanzo)|Viaggio al centro della Terra]]'', ''[[Ventimila leghe sotto i mari]]'', ''[[I figli del capitano Grant]]'' e molti altri), l'italiano [[Emilio Salgari]] (''[[Il corsaro nero (romanzo)|Il corsaro nero]]'' e il [[ciclo indo-malese]]), i britannici [[Robert Louis Stevenson]] (''[[L'isola del tesoro]]'', ''[[La freccia nera (romanzo)|La freccia nera]]'', e ''[[Il ragazzo rapito]]'') e [[H. Rider Haggard]] (''[[Le miniere di re Salomone (romanzo)|Le miniere di re Salomone]]''), gli statunitensi [[Mark Twain]] (''[[Le avventure di Tom Sawyer]]'') e [[Herman Melville]] (''[[Moby Dick]]'').
 
== Note ==
Utente anonimo