Differenze tra le versioni di "Fibra proteica"

nessun oggetto della modifica
 
Con la fine della guerra la Snia Viscosa tentò un rilancio di un prodotto migliorato con il nome commerciale di ''merinova'' ma la produzione venne dopo non molto tempo sospesa.
 
Dopo il 2000 alcune aziende italiane ripresero ad interessarsi delle fibre proteiche ottenendo filati che con opportune ''mischie'' con fibre di pregio, permettono di realizzare capi con caratteristiche di leggerezza, morbidezza, freschezza e luminosità.