Differenze tra le versioni di "Guida galattica per gli autostoppisti (serie)"

m
rimuovo "rilasciato"
m (rimuovo "rilasciato")
Un episodio pilota fu commissionato nel marzo 1977, e registrato verso la fine del successivo giugno. Una seconda serie fu commissionata nel 1979 e trasmessa nel 1980. Gli episodi della prima serie furono ri-registrati per l'uscita in [[Long playing|LP]] e [[audiocassette]]. Dopo la trasmissione della seconda serie in radio, la prima fu adattata per la televisione. Quest'ultima contiene materiale scritto originariamente da Adams per l'adattamento scenico e per il già menzionato adattamento in LP. Fin dagli esordi in radio, venne utilizzato quale tema musicale il brano strumentale degli [[Eagles]] ''Journey to the Sorcerer'', per scelta diretta di Adams che lo ritenne particolarmente adatto allo lo scopo.
 
Adams pensò di scrivere una terza serie per la radio, basata sul libro [[La vita, l'universo e tutto quanto]] nel 1993, ma il progetto non prese il via che prima di dieci anni, dopo la morte di Adams. [[Dirk Maggs]], con cui Adams aveva discusso le nuove serie nel 1993, 1997 e 2000, diresse e co-produsse la serie radiofonica adattata da quel libro e dai due successivi, [[Addio e grazie per tutto il pesce]] e [[Praticamente innocuo]], che divennero rispettivamente la quarta e la quinta serie radiofonica. La terza serie fu registrata nel 2003 e trasmessa tra settembre e ottobre dell'anno successivo, mentre invece la quarta e la quinta furono registrate a cavallo tra il 2004 e il 2005 e trasmesse tra il maggio e il giugno 2005. Le registrazioni di tutte e cinque le serie sono state rilasciatedistribuite su audiocassetta e compact disc; la terza è stata pubblicata in DVD nel 2006, dopo più di un rinvio.
 
Nel [[1984]] venne pubblicata una riduzione in videogioco, un'avventura testuale ispirata alle vicende di [[Arthur Dent]], curata da Adams stesso e da [[Steve Meretzky]] della [[Infocom]].
105 982

contributi