Differenze tra le versioni di "Supplente"

22 byte aggiunti ,  4 anni fa
(supplenza annuale su cattedra vacante)
Le normative che regolano la costituzione di graduatorie, le modalità di assegnazione delle supplenze e le tempistiche, sono regolate (annualmente) da appositi [[Decreto ministeriale|decreti ministeriali]] ([[Regioni d'Italia|regionali]] oppure [[Comuni d'Italia|comunali]]).
 
ViPer le scuole statali vi sono diversi tipi di graduatorie, attraverso cui si accede alle supplenze (per esempio, brevi o annuali). I docenti, la cui eventuale nomina spetta all'autorità competente, sono divisi per ordine scolastico ([[scuola dell'infanzia]], [[Scuola primaria|primaria]], [[Scuola secondaria di primo grado|media]], [[Scuola secondaria di secondo grado|superiore]]) e [[Disciplina (didattica)|disciplina]] (per esempio [[matematica]], [[geografia]], [[storia]]).<ref>Il suddetto tipo di graduatoria è detto "classe di concorso".</ref>
 
=== La nomina ===
Utente anonimo